Spille personalizzate

Spille personalizzate: come sfruttarle e possibili impieghi

Le spille personalizzate sono oggetti che alimentano la creatività di chi le realizza e sono un’ottima soluzione di marketing. Come sfruttarle.

La spilla è un oggetto fortemente evocativo che fa riferimento ai concetti di appartenenza e di adesione a un determinato movimento. Pensiamo, ad esempio, all’utilizzo delle spille in ambito militare, sportivo o politico, quali attestati di valore e merito o di accettazione di un determinato gruppo, con le sue logiche e i suoi valori.

Come spesso accade, i codici di tipo militare o sportivo confluiscono nell’ottica del marketing aziendale nel suo approccio più battagliero e dinamico. Secondo tale visione, è possibile utilizzare spille personalizzate per promuovere un’azienda e utilizzare la sua forza comunicativa per dare vigore a un messaggio più propriamente pubblicitario.

I punti di forza della spilla personalizzata

La spilla utilizzata come accessorio per il merchandising piace perché capace di creare empatia tra azienda e cliente o potenziale tale. Inoltre, si tratta di un oggetto che, per sua stessa natura, è destinato a essere portato in giro, affisso su borse, zaini o giacche, diventando un elemento dinamico di promozione che trasforma chi la indossa in un vero e proprio brand ambassador, non sempre in maniera consapevole.

Le spille sono un oggetto di tendenza, uno status symbol e un elemento indossato spesso con ironia ma, allo stesso tempo, con consapevolezza e per raccontare se stessi. L’aspetto dello humor, non di rado, è centrale nel concept dell’oggetto e può essere sfruttato per dare appeal al proprio marchio: l’importante, come sempre, è che ci sia coerenza tra i significati espressi dalla spilla e la vision del marchio.

Come sfruttare una spilla

Bisogna però chiedersi: perché un consumatore dovrebbe scegliere deliberatamente di indossare una spilla pubblicitaria? Ovviamente, nel momento in cui questi si trova ad avere a che fare con un oggetto promozionale, non ha alcun interesse a utilizzarlo. Perché la spilla possa trasformarsi in un gadget di successo deve saper esprimere qualcosa, essere accattivante e puntare su un aspetto che dia valore a chi la riceve.

Per tale ragione, l’aspetto della sponsorizzazione deve essere portato in secondo piano, in favore di elementi di carattere ludico o espressivo. Una delle leve più efficaci, in tal caso, è certamente quella dello humor: una frase simpatica, una vignetta, un’immagine divertente diventano gli elementi in grado di trasformare la spilla in un oggetto meritevole di essere portato addosso.

Un altro possibile approccio è quello che fa leva sull’aspetto emotivo o su quello idealistico: la spilla, anche per la sua abituale usanza di essere portata al petto, esprime da sempre evocazioni intense, concetti forti, messaggi di una certa rilevanza: un tipo di atto comunicativo che può essere espresso tramite parole o immagini, purché sia immediato.

In tal senso, l’approccio è simile a quello del Cavallo di Troia attraverso cui Ulisse riuscì ad espugnare le mura degli Achei. Vuoi promuovere la tua azienda tramite spille personalizzate? Trova il fattore in grado di farti entrare nelle mura!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *