Un “Sole Nero” illumina il cammino dei Litfiba

“Sole Nero” è il titolo del nuovo inedito dei Litfiba che da qualche ora sta passando in tutte le radio, conquistando già il secondo posto nelle classifiche dei migliori singoli del momento.

Grandissimo risveglio per il rock italiano che si è finalmente destato da un lungo letargo con il ritorno scoppiettante dei Litfiba nel panorama musicale nostrano e l’uscita, da alcune ore, del nuovo singolo inedito dal titolo “Sole Nero” che corona questo attesissimo ritorno.

L’inedito brano partorito dalle due anime dei Litfiba, quali Ghigo Renzulli e Piero Pelù, sta rimbalzando incessantemente di radio in radio travolgendo e catturando i milioni di fans che da tempo aspettavano quest’uscita.

“Sole Nero” è un pezzo molto particolare, indubbiamente diverso da ciò che si aspettava, probabilmente, la maggior parte dei fans legati ad album come “Terremoto”  o “El Diablo”, capolavori litfibiani che sicuramente avevano sfumature molto più dure e rabbiose; in ogni caso il nuovo inedito sorprende ma non delude. Il brano si conferma come il ritratto di un rock italiano che ormai da tempo non ascoltavamo più, avvolto dalla straordinaria voce di un Pelù, che riesce a coinvolgere totalmente l’ascoltatore, ed accostato alle splendide note sgorganti dalla chitarra di Ghigo che si riconferma come uno dei chitarristi più bravi e talentuosi d’Italia.

A giugno vedrà la luce il nuovo album firmato “Litfiba” che si presenterà come un doppio cd live che conterrà, come uno scrigno, gli ultimi live della band ed un secondo inedito.  Su questo misterioso secondo inedito si vocifera che avrà delle sembianze molto più dure ed aggressive,  in puro stile litfibiano.

I due carismatici protagonisti di questa reunion hanno decisamente dato spettacolo nei recenti live di Milano, Firenze, Roma ed Acireale,  travolgendo con una contagiosa euforia tutto il pubblico che non poteva aspettarsi di meglio da una band di tale calibro.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *