stand by

Risparmiare lasciando apparecchi elettronici in stand-by

Risparmiare è una cosa che negli ultimi tempi interessa a molti. Ci sono tante cose importanti che possiamo fare. Piccoli gesti, delle accortezze e il risparmio è assicurato. Basta essere diligenti e attenti a casa propria.

Il termine stand-by significa “tenersi pronto” e indica lo stato di qualsiasi apparecchio elettronico che è pronto per essere acceso. Nello stato di stand-by l’apparecchio non è acceso, ma neanche spento. Anche se minimamente, l’apparecchio consuma.

Con la tabella presente ognuno di noi può fare il calcolo di quanto si consuma a casa propria, e magari si farà più attenzione a non lasciare televisori, lettori dvd e anche telefono cellulare sotto carica e accesi, quando non è necessario.

TIPO di APPARECCHIO – KWh(in funzione)KWh(in stand-by)
tv 14 pollici                                                   0,045                   0,006
pc notebook (con batterie cariche)        0,04                     0,002
pc desktop                                                     0,09                     0,0035
monitor pc 19 pollici                                  0,07                     0,003
lettore dvd                                                     0,01                      0,0045
decoder sky                                                  0,0085                 0,008

Se poi volete raggiungere un risparmio maggiore, spegnere completamente gli apparecchi elettronici se sapete che non li utilizzerete per diverse ore (per esempio quando andate a dormire o vi recate al lavoro) oppure per diversi giorni (per esempio per una vacanza). In questo modo il risparmio sarà massimo. Per facilitare questa operazione sarà utile collegare diversi apparecchi ad una ciabatta, in modo da poterli attivare e disattivare tutti contemporaneamente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *