bulbi da fiore

Bulbi da fiore: i segreti per farli crescere e fiorire

I bulbi da fiore rappresentano la soluzione ideale per chi vuole ottenere un bel giardino fiorito, ma non ha molto tempo da dedicare al giardinaggio. Questi particolari tipi di piante, infatti, necessitano di pochissime cure e basta essere a conoscenza di alcune semplici nozioni per far sì che abbiano una crescita e una fioritura abbondante.

In quest’articolo, dunque, vi riveleremo alcuni segreti sui bulbi da fiore così che anche voi possiate ottenere uno splendido giardino fiorito in primavera.

Scegliete accuratamente i bulbi da fiore

La prima cosa da fare per ottenere un bel giardino, adornato da splendidi fiori, è scegliere accuratamente i vostri bulbi da fiore. Non tutte le piante bulbose, infatti, hanno le stesse caratteristiche, ed è importante informarsi su ciascun tipo di bulbo, per comprendere se sia adatto al clima e alla situazione del vostro giardino, o meno.

Se il vostro giardino si trova in un luogo molto ventilato, ad esempio, non vi converrà acquistare i tulipani, perché questi bulbi da fiore non amano particolarmente il vento e forti correnti potrebbero danneggiare lo stelo della pianta. Se, invece, il vostro terrazzo ha numerose zone d’ombra ed è al riparo dal sole diretto, vi consigliamo di orientare la vostra scelta sui bulbi da bucaneve, perché queste piante che fioriscono alla fine dell’inverno, amano le basse temperature e i luoghi riparati. Per chi non ha molto tempo da dedicare all’annaffiatura, invece, è consigliato l’acquisto dei bulbi da narcisi, che sono fiori molto resistenti e non necessitano di grandi quantità d’acqua.

Il primo segreto per ottenere un bel giardino fiorito, dunque, è quello di scegliere accuratamente la tipologia di pianta da coltivare, in base alle caratteristiche del vostro terrazzo o del vostro giardino. Ponete attenzione, inoltre, anche alla scelta dei bulbi, che dovranno essere stati conservati in un luogo fresco ed asciutto. Controllate anche che i bulbi da fiore che scegliete non siano stati attaccati da parassiti.

Pianta i bulbi da fiore il prima possibile

I bulbi da fiore devono essere piantati nella stagione autunnale. Piantarli, però, a ottobre, piuttosto che a dicembre, favorirà il radicamento della pianta, che farà fiorire in maniera più abbondante la pianta, come consiglia il noto sito FloraBlom. Fate, inoltre, attenzione alla temperatura alla quale li piantate. Solitamente è consigliato, infatti, di piantare i bulbi da fiore ad una temperatura che va dai 18 ai 33 gradi centigradi, proprio perché questo tipo di piante non amano l’eccessivo calore.

Annaffiate i bulbi costantemente, ma controllate il livello di umidità

Le piante bulbose hanno solitamente bisogno di ingenti quantità d’acqua, ma un livello di umidità eccessivo può far marcire le radici. Per questa ragione vi consigliamo di annaffiare spesso i vostri bulbi da fiore, ma di controllare l’umidità grazie all’aggiunta al terreno di sabbia drenante. Questo piccolo accorgimento farà sì che i vostri fiori crescano forti e con fioritura abbondante.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *